rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

Relazione introduttiva

Visualizza

Lo scritto analizza la crisi del parlamentarismo italiano e ne mette in luce l'origine ricondotta alle disfunzioni della rappresentanza alimentata irresponsabilmente da meccanismi elettorali - peraltro mutevoli dopo l'abbandono agli inizi degli anni Novanta della tradizionale legislazione proporzionale - che hanno finito per sopravvalutare la ricerca della semplificazione del quadro politico nel nome del c. d. Governo eletto. In realtà dalla crisi implosa all'interno del sistema politico in quegli anni si è progressivamente giunti allo snaturamento dell'assetto costituzionale vigente e alla sollecitazione di proposte di riforme strutturali che sino ad ora sono state respinte (2006, 2016 ) solo grazie al rigetto popolare dei mutamenti deliberati da maggioranze governative di segno diverso che tuttavia, sino adesso, sono state ispirate dalla stessa logica individuata nella c.d. governabilità ricercata peraltro lontano dalla modellistica costituzionale classica.

Parole chiave: Crisi della rappresentanza; "primato" del Governo; meccanismi elettorali; vincoli europei; prospettive di riforma costituzionale

 

Introductory Report

The paper analyses the crisis of Italian parliamentarism, highlighting its origin attributed to dysfunctions in representation irresponsibly fuelled by electoral mechanisms—altered, moreover, after the abandonment in the early 1990s of the traditional proportional legislation. These mechanisms ended up overemphasizing the pursuit of simplifying the political landscape in the name of the so-called elected Government. From the crisis that erupted within the political system in those years, there has been a progressive departure from the existing constitutional framework and a call for structural reform proposals that, until now, have been rejected (2006, 2016) only thanks to the popular rejection of changes deliberated by different government majorities. However, these majorities have, up to now, been inspired by the same logic identified in the so-called governability, which, furthermore, deviates from classical constitutional models.

Keywords: Crisis of representation; "primacy" of the Government; electoral mechanisms; European constraints; constitutional reform

 

Cerca nel sito

I siti AIC

Ultimo fascicolo

Rivista AIC Fascicolo 02 2024

Newsletter della Rivista AIC

Per ricevere periodicamente aggiornamenti sulle nostre novità.
Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
banner giappichelli
banner
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Sandro Staiano
Direttori della Rivista AIC: Elisabetta Catelani - Claudio Panzera - Fabrizio Politi - Antonella Sciortino


ilmiositojoomla.it