rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

QUALI INSEGNAMENTI PER LA RIFORMA COSTITUZIONALE DAGLI SVILUPPI DELLA VICENDA REGIONALE?

Visualizza

Lo scritto si chiede se l’autore della riforma costituzionale approvata in prima lettura dal Senato nell’agosto scorso abbia tratto insegnamento dallo svolgimento della vicenda regionale, come pure se si dia oggi una cultura autenticamente regionalista, che invero – si fa notare con esempi – parrebbe essere oggi non diffusa tra le stesse Regioni e della quale la riforma stessa si mostri dunque in grado di rendere testimonianza. L’analisi delle disposizioni normative di maggior significato porta purtroppo ad una conclusione negativa sia per l’uno che per l’altro aspetto. In particolare, si rileva la mancanza di ratio di molti enunciati, non rispondenti ad un unitario e coerente disegno orientato alla valorizzazione dell’autonomia nella unità-indivisibilità della Repubblica.

 

The paper explores, on the one hand, if the fathers of the constitutional revision, which has been approved at first reading by the Italian Senate last August, have somehow learned the lesson related to the evolution of regional instances in Italy and, on the other hand, if it is possible to identify a truly regional based culture, which, as it is demonstrated in the paper, it does not seem to be spread among the different Regions. The analysis of the new constitutional provisions seems to may lead to negative answers for both the research questions mentioned above. More precisely, it must be pointed out as, with regard to certain provisions of the proposed revision, is missing  even the rationale behind them, which seem not to be in conformity with a model oriented to foster the constitutional values of, on the one hand, autonomy and, on the other hand, unity of the Republic. 

NUMERO E ARGOMENTI:  

Cerca nel sito

I siti AIC

Ultimo fascicolo

Rivista AIC Fascicolo 04 2018

Newsletter della Rivista AIC

Per ricevere periodicamente aggiornamenti sulle nostre novità.
Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Altri contributi

banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Gaetano Silvestri
Direttori della Rivista AIC: Prof. Felice Giuffrè - Prof.ssa Elisabetta Lamarque - Prof. Alberto Lucarelli - Prof. Giovanni Tarli Barbieri


ilmiositojoomla.it