rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

GARANZIA DEI DIRITTI SOCIALI E RUOLO DEGLI ENTI NON PROFIT. ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DEL DISEGNO DI LEGGE DELEGA PER LA RIFORMA FISCALE E ASSISTENZIALE (DDL N. 4566) E DEI PRIMI PROVVEDIMENTI DI UN GOVERNO TECNICO

Visualizza

1. Alcune considerazioni introduttive
E’ innegabile che quello attuale sia un momento caratterizzato dalla estrema difficoltà, per lo Stato sociale, di continuare a far fronte ai suoi compiti tradizionali. Negli ultimi decenni, infatti, abbiamo assistito a trasformazioni sociali importanti, che hanno frammentato e diversificato in modo considerevole i bisogni espressi dalla comunità, tanto da rendere sempre più difficile mediare ed operare una selezione tra interessi diversi, «riducendo spesso la politica (dello Stato) ad una attività di pura distribuzione di risorse» . Dopo i lavori della c.d. Commissione Onofri ed i provvedimenti che ne sono scaturiti (si ricordi la riforma del sistema di interventi e servizi sociali, la sperimentazione di misure di sostegno al reddito, l’introduzione di strumenti per valutare la c.d. prova dei mezzi per l’accesso a prestazioni sociali agevolate) , la riforma del welfare sembra, infatti, essere uscita dall’agenda politica italiana, per essere relegata a qualche sporadico intervento operato con singoli provvedimenti urgenti adottati per il risanamento dei conti pubblici o con misure disperse nelle annuali leggi di bilancio . Tanto che, come è stato efficacemente osservato, «attualmente la riforma del welfare è demandata ad un provvedimento “chiave”, la legge delega sul federalismo fiscale (legge n. 42/2009), e ai suoi decreti di attuazione, che richiederanno almeno un decina d’anni per entrare compiutamente a regime» .
 

NUMERO E ARGOMENTI:  
banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Gaetano Silvestri
Direttori della Rivista AIC: Prof. Felice Giuffrè - Prof.ssa Elisabetta Lamarque - Prof. Alberto Lucarelli - Prof. Giovanni Tarli Barbieri


ilmiositojoomla.it