rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

LA DEMOCRAZIA INTERNA NEI PARTITI POLITICI

Visualizza

1. Esistono riferimenti diretti o indiretti su questo tema nella Costituzione italiana?
Nella Costituzione italiana i partiti politici vengono espressamente previsti e richiamati in due disposizioni: nell’art. 49, che costituisce la norma di carattere generale, la quale definisce finalità e metodo dei partiti (“Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale”); e nell’art. 98, che pone una riserva di legge per l’eventuale limitazione al diritto di iscrizione ai partiti (”Si possono con legge stabilire limitazioni al diritto d'iscriversi ai partiti politici per i magistrati, i militari di carriera in servizio attivo, i funzionari ed agenti di polizia, i rappresentanti diplomatici e consolari all'estero”). A queste due disposizioni deve essere poi collegata la XII disposizione transitoria e finale, in forza della quale “è vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista”.

NUMERO E ARGOMENTI:  

Cerca nel sito

I siti AIC

Ultimo fascicolo

Rivista AIC Fascicolo 02 2024

Newsletter della Rivista AIC

Per ricevere periodicamente aggiornamenti sulle nostre novità.
Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
banner giappichelli
banner
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Sandro Staiano
Direttori della Rivista AIC: Elisabetta Catelani - Claudio Panzera - Fabrizio Politi - Antonella Sciortino


ilmiositojoomla.it