rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

L'INDIPENDENZA DELLE GIURISDIZIONI SPECIALI

Visualizza

SOMMARIO: 1. Premessa. – 2. La facoltà di farsi assistere da un avvocato del libero foro nell’ambito del procedimento di-sciplinare. – 3. La «pluralità di soluzioni»: dalle decisioni di inammissibilità (anche con severo monito) all’incostituzionalità per sanzionare la mancata previsione di garanzie «reali, oggettive». – 4. Gli organi di garan-zia attualmente operanti – 5. Per una giustizia «a regola d’arte».


1. Premessa
Il Presidente della Corte dei conti il 6 luglio 2010, in occasione della prima seduta del Consiglio di Pre-sidenza successiva alla sua nomina, ha inteso rivolgere «un saluto particolare alla componente cosiddetta “laica”», atteso che «i membri eletti dal Parlamento qualificano ed onorano» la Corte e «sono espressione della vigile attenzione che la nostra democrazia – attraverso il Parlamento che ne costituisce il fulcro – ha nei riguardi del corpo magistratuale».
Proprio in quei giorni era pendente la questione di legittimità costituzionale, sollevata dal Tar Lazio, sede di Roma, sez. I, con ordinanza n. 503/2010, relativa alla disciplina della composizione del Consiglio di Presidenza della Corte dei conti, ora decisa dalla Consulta con sentenza n. 16/2011.

NUMERO E ARGOMENTI:  
banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Gaetano Silvestri
Direttori della Rivista AIC: Prof. Felice Giuffrè - Prof.ssa Elisabetta Lamarque - Prof. Alberto Lucarelli - Prof. Giovanni Tarli Barbieri


ilmiositojoomla.it