rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

SVILUPPI RECENTI E PROSPETTIVE FUTURE DELLA RESPONSABILITÀ DEL MAGISTRATO

Visualizza

Sommario: 1. Premessa. – 2. La responsabilità disciplinare – 2.1. L’obbligatorietà dell’azione disciplinare - 2.2. La predeterminazione degli illeciti disciplinari. In particolare, la fattispecie del ritardo nel compimento degli atti giudiziari - 2.3. L’assenza di clausole di chiusura: quanti comportamenti sfuggono alla sanzione disciplinare? Le conseguenze sull’applicazione dell’istituto del trasferimento d’ufficio ex art. 2 r.d.lgs. n. 511/1946 - 2.4. Il trasferimento in via cautelare del magistrato sottoposto a responsabilità disciplinare - 3. La responsabilità civile - 3.1. Gli sviluppi recenti: la giurisprudenza della Corte di Giustizia e, in particolare, la sentenza Traghetti del Mediterraneo – 3.2. Le prospettive future: quale intervento normativo?


1. Premessa

L’obiettivo di questo intervento è quello di fare un bilancio dell’impatto della riforma dell’ordinamento giudiziario sul tema della responsabilità dei magistrati.
Ciò impone di svolgere principalmente delle riflessioni sulla responsabilità disciplinare, poiché con la l. n. 150/2005 e il relativo d.lgs. n. 109/2006, corretto poi dalla l. n. 269/2006, si è inciso complessivamente sulla definizione della natura della responsabilità disciplinare ; sui presupposti di essa; nonché su rilevanti aspetti procedimentali.
Pare tuttavia opportuno soffermarsi anche sulla responsabilità civile dei magistrati. Pur trattandosi di un profilo sui cui la riforma dell’ordinamento giudiziario non ha inciso direttamente, si tratta di un tema di grande attualità, che tocca la concezione della funzione giudiziaria, nonché la posizione costituzionale dei magistrati e i suoi rapporti sia con gli utenti dell’apparato giudiziario, sia con gli altri poteri dello Stato.
 

NUMERO E ARGOMENTI:  
banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Gaetano Silvestri
Direttori della Rivista AIC: Prof. Felice Giuffrè - Prof.ssa Elisabetta Lamarque - Prof. Alberto Lucarelli - Prof. Giovanni Tarli Barbieri


ilmiositojoomla.it