rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

Assetti istituzionali e deroghe processuali

Visualizza

 

Le recenti pronunce della Corte sulla misura delle pene edittali hanno evidenziato come l’impiego nel discorso giurisprudenziale di concetti dai confini indefinibili quali «ragionevolezza», «proporzionalità» e «rieducazione del condannato», abbia fatto nuovamente emergere la sua “anima politica”, riproponendo la questione del confine al suo operato, già oggetto di ampio dibattito dopo il sindacato sulle leggi elettorali politiche e dopo aver ritenuto possibile il contenimento degli effetti retroattivi della decisione di incostituzionalità.

Fino a che punto le regole del processo costituzionale possono essere derogate in forza del principio di effettività dei diritti costituzionali?

 

 

The recent decisions of the Constitutional Court on the limits applicable to punishment, that fall to the assessment of the legislator, have highlighted how the use in the jurisprudential discourse of concepts with indefinable boundaries such as «reasonableness», «proportionality» and «re-education of the sentenced person», has once again brought out its “political soul”, re- proposing the question of the border to its work, already the subject of wide debate after the judgments on the political electoral laws and after having considered possible the containment of the retroactive effects of the decision of unconstitutionality.

To what extent can the rules of the constitutional process be derogated on the basis of presumed needs of substantive constitutional law?

 

NUMERO E ARGOMENTI:  

Cerca nel sito

I siti AIC

Ultimo fascicolo

Rivista AIC Fascicolo 04 2020

Newsletter della Rivista AIC

Per ricevere periodicamente aggiornamenti sulle nostre novità.
Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Altri contributi

banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Gaetano Silvestri
Direttori della Rivista AIC: Prof. Felice Giuffrè - Prof.ssa Elisabetta Lamarque - Prof. Alberto Lucarelli - Prof. Giovanni Tarli Barbieri


ilmiositojoomla.it