rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

SHARI’A COSTITUZIONALE. REPERTORIO CODICISTICO, CONTRATTUALISMO MUSULMANO, ERMENEUTICA GIURIDICO-COGNITIVA: CONTRIBUTO PER UNA LETTURA LIBERALE DELL’ART. 2 DELLA COSTITUZIONE EGIZIANA

Visualizza

Questo contributo prende in esame le norme della Costituzione egiziana promulgata nel 2014 (dustur jumhuryyah misr al-‘arabyyah) che dichiarano la religione islamica “religione di stato” e collocano la legge religiosa, cd. shari‘a, al vertice del sistema delle fonti del diritto. Il suo intento principale è quello di inquadrare il significato giuridico di tali disposizioni alla luce del ruolo culturale che la religione islamica esplica nel contesto di molti paesi arabi, e in particolare l’Egitto. Inoltre, esso si propone di ipotizzare un itinerario endogeno e potenzialmente pluralistico di interpretazione del rinvio testuale alla legge religiosa, alla luce di una serie di argomenti tratti dal sistema giuridico egiziano, connessi alla codificazione civilistica del 1948, alle caratteristiche storico-culturali del costituzionalismo arabo e al repertorio giurisprudenziale della Suprema Corte Costituzionale egiziana.

 

This article deals with the Egyptian Constitution issued in 2014. Article 2 declares that Islam is the religion of the State and the shari‘a is the main source of the legislation. The aim of the author is to interpret this provision considering the role that Islamic religion plays in the cultural and legal framework of Arab countries, notably in Egypt. Furthermore, the paper tries to imagine a pluralistic interpretation of this article, taking into account some foundations of the Egyptian legal system: the civil code of 1948, the particular tradition of Arab Constitutionalism, and the former jurisprudence of the Supreme Constitutional Court.

NUMERO E ARGOMENTI:  
banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Gaetano Silvestri
Direttori della Rivista AIC: Prof. Felice Giuffrè - Prof.ssa Elisabetta Lamarque - Prof. Alberto Lucarelli - Prof. Giovanni Tarli Barbieri


ilmiositojoomla.it