rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

LA CITTADINANZA IN EUROPA: ALCUNE RIFLESSIONI SUGLI SVILUPPI PIÙ RECENTI

Visualizza

Sommario: 1. Premessa. – 2. Il processo di integrazione europea e le sue ricadute sul tema della cittadinanza. 2.1. I rapporti tra cittadinanza europea e cittadinanza nazionale. – 2.2. I cittadini di Paesi terzi e l’idea di cittadinanza civile. – 3. Le legislazioni europee sulla cittadinanza: un’analisi comparata. – 3.1. Il caso italiano e le prospettive di riforma della legge n. 91 del 1992. – 4. Considerazioni conclusive.

1. Premessa
Com’è noto, la cittadinanza definisce il peculiare rapporto degli individui con la comunità politica di appartenenza, rapporto caratterizzato dalla titolarità di un fascio di diritti e di doveri il cui contenuto si plasma in relazione alla forma di Stato esistente in un determinato momento storico . L’evoluzione più recente, caratterizzata, da un lato, dall’universalizzazione dei diritti umani, che si ritiene spettino a tutte le persone a prescindere dal loro rapporto con uno specifico ordinamento giuridico nazionale, e, dall’altro, dallo sviluppo in particolare in ambito europeo – di organizzazioni sovranazionali i cui poteri vanno ad incidere direttamente sulla posizione dei cittadini dei Paesi membri, rende particolarmente complesso riflettere su questo tema.
Ciò vale innanzitutto in relazione ai profili contenutistici, dove la distinzione tra i diritti riservati ai cittadini e quelli riconosciuti anche agli stranieri, si fa – almeno sul piano della speculazione scientifica – sempre più sottile. Secondo alcuni, infatti, si dovrebbe giungere al superamento dell’idea stessa di cittadinanza nazionale a favore di quella che è stata indicata come cittadinanza cosmopolita o cittadinanza universale .
Per altro aspetto, i fattori appena richiamati incidono anche sul profilo, solo apparentemente di carattere tecnico, della disciplina dell’attribuzione della cittadinanza, cui è dedicato questo lavoro . Uno strumento per affrontare il tema dell’allargamento dei diritti, del resto, può essere anche quello di semplificare le modalità di acquisizione della cittadinanza nazionale, in particolare valorizzando il criterio della residenza nel territorio dello Stato.
 

NUMERO E ARGOMENTI:  

Cerca nel sito

I siti AIC

Ultimo fascicolo

Rivista AIC Fascicolo 03 2020

Newsletter della Rivista AIC

Per ricevere periodicamente aggiornamenti sulle nostre novità.
Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Gaetano Silvestri
Direttori della Rivista AIC: Prof. Felice Giuffrè - Prof.ssa Elisabetta Lamarque - Prof. Alberto Lucarelli - Prof. Giovanni Tarli Barbieri


ilmiositojoomla.it