rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

L’ART. 28 COST. E LA RESPONSABILITÀ CIVILE DELL’AMMINISTRAZIONE SANITARIA DELL’EMERGENZA-URGENZA

Visualizza

L’amministrazione sanitaria dell’emergenza è soggetta all’applicazione dell’art. 28 Cost. con la conseguenza che a) non è possibile l’instaurarsi di un rapporto contrattuale fra ausiliario del sistema sanitario e paziente e b) la riserva di legge contenuta nell’art. 28 Cost. conferisce al legislatore il potere di conformare la responsabilità del sanitario, con il solo limite di non poterla escludere in senso assoluto. Ne discende che il medico dell’emergenza, dipendente pubblico o convenzionato al Sistema Sanitario Nazionale, è responsabile in via extracontrattuale verso il paziente, non essendo condivisibile il contrario diritto vivente, fondato sulla teoria del contatto sociale o degli obblighi di protezione. Nella fattispecie risarcitoria, inoltre, l’emergenza o urgenza della prestazione  reagisce sulla qualificazione della condotta e sul connesso regime di responsabilità.

 

The emergency Healthcare Administration is subject to the application of art. 28 of the Constitution, as a result that a) it’s impossible to establish a contractual relationship between the auxiliary of the National Healthcare System (N.H.S.) and the patient, and b) the art. 28 of the Constitution reserves to the legislator the power to regulate the responsibility of the auxiliary, with the only limit to have to guarantee its existence.  

The emergency Doctor, public employee or subcontracted to the N.H.S., is therefore liable for non-contractual obligations towards the patient, not being able to share the contrary existing case-law, based on the theory of social contact or protection obligations. Furthermore, with reference to compensation, the trial also takes into consideration the emergency or urgency of the services which determines the assessments of the conduct and associated liability regime.

NUMERO E ARGOMENTI:  
banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Massimo Luciani - Direttori della Rivista AIC: Prof. Ginevra Cerina Ferroni - Prof. Emanuele Rossi


ilmiositojoomla.it