rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

Costituzione, istituzioni e processi di costruzione dell'Unità Nazionale

Visualizza

Costituzione, Istituzioni e processi di costruzione dell'Unità Nazionale  
INDICE
1.- Unità e integrazione nel diritto costituzionale.
2.- L’unità d’Italia e la Costituzione.
3.- Le istituzioni e l’unità politica. Le coordinate culturali.
4.- Le istituzioni e l’unità politica. Il quadro costituzionale.
 
1.- Unità e integrazione nel diritto costituzionale.

Nel linguaggio dei giuristi, in particolare dei costituzionalisti, unità e integrazione sono termini di uso ordinario. Li troviamo, certo, nel diritto positivo: quanto al lemma unità, in particolare, la Costituzione italiana (a parte i luoghi in cui fa ricorso a nozioni analoghe) lo impiega in quattro occasioni: per segnare il valore dell’unità della famiglia (art. 29, comma 2), per sollecitare, assieme alla trasformazione del latifondo, la ricostituzione delle unità produttive (art. 44, comma 1), per qualificare il Presidente della Repubblica rappresentante dell’unità nazionale (art. 87, comma 1), per confidare al Presidente del Consiglio dei ministri il mantenimento dell’unità di indirizzo politico ed amministrativo del Governo (art. 95, comma 1). Quanto al lemma integrazione, se non lo troviamo in Costituzione, lo incontriamo innumerevoli volte nella legislazione ordinaria. La sua polisemia rende inutile qualunque rassegna, mentre ai nostri fini è sufficiente riscontrarne la presenza frequente accanto al qualificativo “europea” (da ultimo, v. art. 8 della l. 4 giugno 2010, n. 96). In tutti questi usi, tanto unità quanto integrazione sono termini carichi di una valenza positiva: si tratta di acquisizioni da conservare, di processi da approfondire, di fini da perseguire.

NUMERO E ARGOMENTI:  

Cerca nel sito

I siti AIC

Ultimo fascicolo

Rivista AIC Fascicolo 04 2018

Newsletter della Rivista AIC

Per ricevere periodicamente aggiornamenti sulle nostre novità.
Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Gaetano Silvestri
Direttori della Rivista AIC: Prof. Felice Giuffrè - Prof.ssa Elisabetta Lamarque - Prof. Alberto Lucarelli - Prof. Giovanni Tarli Barbieri


ilmiositojoomla.it