rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

Il diritto e l’eccezione

Visualizza

 

L’eccezione è consustanziale al diritto, specialmente perché nessuna regola può omettere di contemplarne l’astratta possibilità. Qui sono indagate, in sintesi, le plurime epifanie dell’eccezione nel mondo del diritto: dall’istituto processuale dell’eccezione alla norma eccezionale; dall’eccezione soggettiva (paradigmatico il caso del santo o dell’eroe) all’eccezione oggettiva (paradigmatico il caso della catastrofe naturale). Oggetto di specifica attenzione, tuttavia, è il rapporto fra eccezione e sovranità, che viene esaminato dalla prospettiva del noto dictum schmittiano. Tale dictum è sottoposto a critica, raggiungendosi la conclusione della sua infruttuosità teorica. Infine, è indagato il controverso tema delle differenze concettuali fra eccezione ed emergenza, sovente indebitamente trascurate nella discussione pubblica contemporanea.

 

 

The exception is intrinsic to the law, especiallybecause no rule can fail to consider its abstract possibility. Here the multiple epiphanies of the exception in the legal world are reviewed: from the legal instrument of the exception to the exceptional norm; from the subjective (see the case of the saint or of the hero) to the objective (see the case of the natural catastrophe) exception. The subject of specific attention, however, is the relationship between exception and sovereignty, viewed from the well-known perspective of Carl Schmitt’s dictum. This dictum is criticised, reaching the conclusion of its theoretical fruitlessness. Finally, the article examines the controversial topic of the conceptual differences between exception and emergency, frequently and unduly neglected in today’s public debate.

 

NUMERO E ARGOMENTI:  

Cerca nel sito

I siti AIC

Ultimo fascicolo

Rivista AIC Fascicolo 03 2022

Newsletter della Rivista AIC

Per ricevere periodicamente aggiornamenti sulle nostre novità.
Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
banner giappichelli
banner
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Sandro Staiano
Direttori della Rivista AIC: Elisabetta Catelani - Claudio Panzera - Fabrizio Politi - Antonella Sciortino


ilmiositojoomla.it