rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

La delegificazione nella disciplina dell’emergenza pandemica

Visualizza

 

Il lavoro ipotizza che il modello regolativo discendente dal contrasto all’emergenza pandemica, affidato in larga misura a fonti di natura amministrativa statali e regionali, abbia segnato una deroga rispetto alla disciplina costituzionale, che si è cercato di ricostruire sommariamente, e segni l’instaurazione di fatto di un “ordinamento dell’emergenza” che segna una nuova fase, ancorché transitoria, dell’esperienza repubblicana.

 

 

The work hypothesizes that the regulatory model deriving from the contrast to the pandemic emergency, entrusted to a large extent to state and regional administrative sources, has marked a derogation from the constitutional discipline, which we have tried to summarily reconstruct, and marks the establishment in fact of an "emergency order" that marks a new phase, albeit transitory, of the republican experience.

 

NUMERO E ARGOMENTI:  
banner giappichelli
banner
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Sandro Staiano
Direttori della Rivista AIC: Elisabetta Catelani - Claudio Panzera - Fabrizio Politi - Antonella Sciortino


ilmiositojoomla.it