rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

LA VIA STRETTA DELL’EDUCAZIONE RELIGIOSA NEL DIRITTO E NELL’AZIONE DEL CONSIGLIO DI EUROPA. TRA COMPETENZA DEGLI STATI ED OPZIONE LAICA

Visualizza

Sommario. 1. Premessa – 2. Il diritto all’istruzione nell’art. 2 del Protocollo addizionale alla CEDU. Le ragioni di una norma – 3. L’applicazione giurisprudenziale e le politiche di integrazione, intercultura e dialogo interreligioso.

Premessa
L’educazione e l’istruzione delle giovani generazioni coinvolge più soggetti e molteplici interessi. In primo luogo, da una parte vi è lo Stato che nell’interesse pubblico orienta l’istruzione definendo i sistemi scolastici e dettando i programmi di studio comuni, e dall’altra vi sono lo studente e la sua famiglia, che nel rivendicare il diritto alla istruzione chiedono tuttavia, una educazione conforme alle proprie inclinazioni, aspirazioni e convinzioni. Si delinea così una tensione tra potestà educativa pubblica ed istanze di libertà, che si arricchisce delle tematiche del pluralismo scolastico (la libertà di istituire scuole private), e della libertà di docenza . Tale dialettica, in tutte le sue componenti, è animata in modo particolare dal profilo religioso; la presenza di una formazione religiosa nella scuola pubblica, la conformità dell’istruzione impartita alla religione di studenti e famiglie, la regolamentazione della scuola confessionale, riempiono e talora assorbono completamente il relativo dibattito interno ai singoli Stati. Specifiche scelte normative e politiche educative, non di rado sono dettate dai sistemi di relazione Stato-Chiesa e più in generale dalla situazione religiosa anche contingente, delle singole nazioni.  

NUMERO E ARGOMENTI:  
banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Sandro Staiano
Direttori della Rivista AIC: Elisabetta Catelani - Claudio Panzera - Fabrizio Politi - Antonella Sciortino


ilmiositojoomla.it