rivista AIC pittogrammarivista AIC logo

LE COSTITUZIONI PRIMA DELLA COSTITUZIONE

Visualizza


SOMMARIO: 1. Introduzione. Una cesura storica: l’eredità dell’Illuminismo e le esperienze italiane pre-risorgimentali. ? 2. Il frutto vicino e quello lontano del Risorgimento: Statuto albertino e Costituzione della Repubblica tra discontinuità istituzionale e continuità sistemica di lungo periodo. ? 3. Un modello alternativo: la Repubblica romana del 1849. Stabilizzazione dello Statuto e crisi postbellica. La Carta del Carnaro. ? 4. Nascita e sviluppo dell’ordinamento fascista. 5. Il 25 luglio 1943: Crisi e caduta del fascismo. L’armistizio e il Regno del Sud. La Repubblica di Salò. L’esperienza delle “Repubbliche partigiane”. Verso l’Assemblea Costituente: le “Costituzioni provvisorie” e il referendum istituzionale. ? 6. Le rinverdite ragioni del costituzionalismo tra mutamenti della cittadinanza, ”nuovi diritti”, esigenza di controllo di un diverso potere dominante: crisi delle forme tradizionali della politica ed egemonia dei mercati. ? 7. Riepilogo e conclusioni: un bilancio (e un rilancio) dei motivi per restare insieme, a centocinquant’anni dall’Unità nazionale. ?

1. Nel giudizio di Meuccio Ruini, presidente della Commissione per la redazione della Costituzione, eletta nel giugno 1946 in seno all’Assemblea Costituente, “Formulare oggi una Costituzione è compito assai grave. Dopo le meteore di quelle improvvisate nella scia della rivoluzione francese e delle altre del risorgimento, concesse dai sovrani - tranne una sola luminosa eccezione, la costituzione romana di Mazzini, alla quale noi ci vogliamo idealmente ricongiungere - è la prima volta, nella sua storia, che tutto il popolo italiano, riunito a Stato nazionale, si dà direttamente e democraticamente la propria costituzione” .
 

NUMERO E ARGOMENTI:  
banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
Codice ISSN 2039-8298 (Online). La Rivista dell'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è inoltre registrata presso il Tribunale di Roma - n.339 del 05.08.2010.
Rivista trimestrale inclusa nella classe A delle Riviste scientifiche dell'Area 12 - Scienze giuridiche
Direttore Responsabile della Rivista AIC: Prof. Gaetano Silvestri
Direttori della Rivista AIC: Prof. Felice Giuffrè - Prof.ssa Elisabetta Lamarque - Prof. Alberto Lucarelli - Prof. Giovanni Tarli Barbieri


ilmiositojoomla.it